IL TRIONFO DI OSCUROSIRE!

21 05 2008

“Se alcuni di loro sono innocenti è giusto saggiarli come oro in una fornace affinchè si rivelino per quelli che sono, …”

Reale lettera d’apertura sul processo ai pagliacci.

ATTENZIONE: PER I DEBOLI DI CUORE E’ MEGLIO CHE PASSINO DA UN’ALTRA PARTE, PERCHE’ CI BUTTEREMO IN UN’ORAZIONE DEGNA DI CICERONE E ISOCRATE!

La fine della resistenza dei pagliacci

E’ tutto finito, tutto è silente. Sul campo di battaglia solo lo svolazzare logoro degli stendardi disturba la quiete dopo la tempesta. La vanità, l’incoerenza e il doppiogioco giacciono morti o agonizzanti e si celebra, qui, nelle splendide sale della colonia Gesuiti la definitiva  vittoria sulla casta dei pagliacci, simili per affinità e sfuggevolezza a quella dei druidi. Ognuno di costoro si reca da noi per chiederci scusa e implorare il nostro perdono non più con tono arrogante ma finalmente parlandoci da pari a pari, come è giusto che sia e come è in realtà.

Se vi ricordate tutto iniziò come uno scherzo, ma ben presto ciò si ritorse contro di noi perchè ci venne negato il diritto di esprimere le nostre opinioni, un reato a quanto mi dicono: contro noi e contro la legge.

Dunque il crescente pericolo, le imboscate, il seme dell’eresia piantato nei nostri confratelli li ha corrotti facendoli passare dalla parte del torto, osteggiandosi e opponendosi in tutta la loro potenza, richiedendo aiuti addirittura alle sfere più alte del cielo. (Cielo di Giove suppongo).

“Ahi Pagliacci, di quanto mal fu matre,

non la vostra conversion al pagliaccesimo,

ma la vostra dote che da voi prese il primo ricco patre.”

Come si capisce in questi versi, non furono tanto le ideologie pagliacce a suscitare scalpore quanto la loro dote, ossia il loro diffondersi. Ben presto si ebbe bisogno dell’inquisizione, appelandoci a Torquemada ma neanche lui riuscì a fare qualcosa.

Prima di continuare vi diamo le parole di un pagliaccio pentito:

“Io non seppi ben com’i v’entrai

tant’ero pien di sonno a quello punto

che la verace via abbandonai”

Penso che si commentino da sole.

Dovete sapere che ora i pagliacci che non si sono pentiti sono rinchiusi in vari gironi a seconda della colpa.

Ritornando a quanto detto, ci fu osteggiato e accreditato di tutto: eravamo, secondo loro, noi dei pagliacci, eravamo più doppiogoichisti noi, lo dicono loro e certo c’era bisogno di dirlo, non sappiamo niente, hanno ragione loro, sanno invece tutto loro,  loro hanno sempre ragione, e non solo noi ma anche gli altri che non sono loro, ripeto loro, e a ragione dicono questo perchè secondo loro non solo noi ma anche voi siete, a dir loro, più infidi di loro, e c’era bisogno di questo, insultare di più alcuni compagni, lo dicono loro, perchè loro sono maggiori di voi, loro, certamente e bisognava dire questo meno male che c’erano loro.

Ma alla fine abbiamo trionfato, la ragione e la sapienza, che uno dei nostri maestri, Isocrate ci ha insegnato, siamo riusciti a conservarle con gli esercizi, mentre loro hanno perso la ragione con i loro mezzi ottenuti facilmente.

Il virus della pagliaccite è stato debellato, fine del metus paggliaccis, fine della paggliaccibilità ad alta conduzione.

Con infinita gioia e Gioia, possiamo dire che siamo ritornati la classe di un tempo, i costumi corrotti sono decaduti, siamo tornati come eravamo al punto di partenza, tutti uniti nella campagna che durerà ancora 3 anni. Lunga vita alla V Ginnasio A liberata (non suona come la Gerusalemme liberata ma come quella conquistata! Gia che ci sono w i crociati che poi siamo noi (classe) impegnati nel sacro compito dell’apprendimento).

Saluti a casa gente, per un mondo più unito.

Annunci

Azioni

Information

3 responses

21 05 2008
Visitatore in pellegrinaggio tornato alla Gerusalemme conquistata

Sono estasiato nell’ammirare quanto avete scritto, deliziato del vostro acume tattico e paratattico, le vostre disuisizioni con contaminazioni dantesche rendono il tutto pittoricamente gradibile nono solo alla vista (splendido il dipinto che impersona voi, nei panni di cesare e dei romani, ai quali siete molto legati, che ricevete le suppliche dei galli-druidi-pagliacci, questa trinità che avete lasciato è forse a una allusione a una falsa trinità, come a dire che questi pagliacci sono blasfemi e hanno abbandonato la retta via – detto esplicitamente da voi con l’inclusione del vesro di Dante- siete dei geni. Il ocntinuo ridondare di “loro” opposto al “noi e voi” (i buoni si intende) è degno veramente delle migliori orazioni e inspirano di sacro fervore chiunque le legga, figuriamoci sentirvele recitare 8speriamo che non mi si inceppi la lingua mentre leggerò montale – montale da intendersi come imperativo più complemento oggetto con accento sulla prima “o”- scusate il mio flusso di coscenza. Che altro aggiungere, amici miei, la pace che finalmente è tornata (aggiungo un altro riferimento al simbolo adottato per simboleggiare i palgiacci, la “P” della pax romana in cui voi speravate, affinchè ritornasse sulla vostra classe lacerata da questa guerra intestina come l’hanno definita loro (rimetto il loro perchè ho ancora in mente quel magnifico passo, scusate il verbo rimetto ma non ero nelle condizioni di elucubrare un verbo più formale, sapete la mia filosofia, se ci sono due parole di cui una è meno usata allora usate quella). Chiusa parentesi, chiuso commento, aperti gli applausi.
Rileggiendo rabbrividisco al mero numero di parole vergate fin qua, dunque se avete avuto la pazienza di leggere fino a qui vi stimo come persone pazienti e corraggiose, avrete guadagnato un po’ di saggezza zen che non guasta mai.
Prendo congedo, salam a leicum sadiq!

5 06 2008
elisa

dai, occupati di cose piu’profonde. Aggiorna Wikipedia. Ci hanno studiato, al Gioia,molti altri illustri.

6 06 2008
Carol & Edo

vi lasceremo un commentino così siete contenti!! 🙂
bello il vostro bloggggggg…sempre roma vincitrice!!!!!!!! W LE GUERRRE DI PANAGHIOTIS!!SALUTEM DICO VOBIS ET GRATIAM AGO VOBIS…VALETE!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: